Perchè iscriversi?

L’ E.N.P.A.L.S. (Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo) cura gli aspetti pensionistici dei lavoratori dello spettacolo dal 1947.

Ogni musicista che offra determinate prestazioni artistiche, professionali (cioè retribuite) o amatoriali (cioè gratuite), deve avere una sua posizione Enpals.

L’apertura di tale posizione e la richiesta del certificato di agibilità sono pratiche burocratiche, di norma, a carico del musicista oppure possono essere a carico dell’esercente assumendo nella propria struttura il musicista , oppure a carico di strutture idonee ad offrire tale servizio, come nel caso dell’Associazione ASCLAMA.

Nel primo caso l’artista risulta assunto dalla struttura e quindi in regola, seppur con un contratto a tempo determinato. Nel secondo, invece, l’artista non risulta assunto dalla struttura ma comunque in regola per quanto riguarda gli adempimenti contributivi. Infatti l’Associazione ASCLAMA si fa carico della gestione amministrativa e fiscale delle singole posizioni degli associati , ai quali vengono trasmessi tutte le informazioni e la documentazione laddove richiesto. Tale richiesta deve comunque sempre essere effettuata prima dello svolgimento della prestazione artistica, preferibilmente un paio di giorni prima.

L’agibilità va sempre richiesta per ogni prestazione effettuata , indipendentemente dalla durata della prestazione artistica, sia essa un giorno, un mese o un anno.

E’ importante ricordare che l’iscrizione all’Enpals è individuale per cui, se per esempio si suona in un gruppo, tutti gli elementi del gruppo stesso devono essere in possesso di una loro posizione perché ognuno versa i propri contributi ai fini pensionistici.

Per ulteriori informazioni e come associarsi:  info@asclama.it o compilate il modulo

Un buon lavoro a tutti e ricordatevi che l’associazione ASCLAMA sarà al vostro fianco per gli adempimenti di legge.

Buona musica da Asclama!